Taijiquan 太极拳 e Bingfa 兵法 (Metodi Militari, “Arte della Guerra”): riflessioni sul “senza forma”

Cina&dintorni's Blog

Taijiquan e Bingfa (“Metodi Militari”, “Arte della Guerra”) riflessioni sul “senza forma”.

La configurazione tattica eccellente (nel prendere le decisioni tattiche), dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica (tenerle segrete), ossia nella condizione “senza forma”. Quando si è senza forma (Se le decisioni restano nascoste), neanche gli agenti segreti più esperti sono in grado di spiarci (sono al riparo dalla attività delle spie), né gli uomini più intelligenti sono in grado di tramare progetti ai nostri danni (e dalle macchinazioni delle menti più acute).

(Sunzi Bingfa )

Nel Taijiquan il fine dell’apprendimento del modo di muoversi è quello di “diventare senza forma”, ovvero di essere in grado di assumere qualsiasi forma sia dettata dalle circostanze. Diventare senza forma significa non assumere una forma precisa, ovvero essere sempre in…

View original post 131 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...